PROGETTO PASI

Il progetto PASI (Punti per l'Accesso ai Servizi Innovativi ) nasce con l'obiettivo di incrementare l'accesso dei cittadini a Internet e ai servizi online. Si concretizza nell’installazione, presso Pubbliche Amministrazioni, associazioni, enti, centri di aggregazione sociale di moderni computer connessi a Internet e attrezzati con webcam, stampante e scanner.

I PASI rappresentano un'opportunità,  consentendo a tutti di accedere gratuitamente alle risorse e ai valori disponibili in rete, e in particolar modo a chi, a casa, non dispone di un personal computer, oppure non ha una connessione internet, oppure non possiede una confidenza sufficiente con lo strumento informatico da permettere l'accesso ai servizi innovativi on-line.

I centri PASI  sono attivati soprattutto nei Comuni che soffrono maggiormente la mancanza di infrastrutture.

Nei centri PASI la navigazione in internet è controllata e protetta attraverso l'adozione di un sistema di filtraggio dei contenuti delle pagine visitate, che permette di bloccare l'accesso a siti inappropriati.

Nei centri PASI è possibile usare i programmi più diffusi per la scrittura, il calcolo, le presentazioni e stampare, scansionare, conoscere più da vicino alcuni servizi on-line offerti dalle pubbliche amministrazioni (ad esempio cambio del medico curante via Internet).

Nel Comune di Pinzano i centri PASI sono due: uno è ubicato presso la Biblioteca Comunale ed è accessibile nei giorni di apertura della stessa (lunedì e venerdì dalle ore 15.00 alle 18.30, mercoledì dalle 11.00 alle 12.30). Il secondo si trova invece presso lo spazio di aggregazione giovanile di Valeriano (ex latteria), aperto il giovedì dalle 17.00 19.00 e il sabato dalle 16.00 alle 18.00.

Il personale della Biblioteca Comunale è a disposizione per assistere gli utenti nella navigazione in rete e risolvere eventuali problematiche con i programmi e i servizi più diffusi (ad es. posta elettronica, social network, utilizzo dei programmi di scrittura etc.)

Per accedere ai computer Pasi è necessario essere maggiorenni (o accompagnati da un genitore) e in possesso, per la prima attivazione, della tessera sanitaria regionale con microchip.

Maggiori informazioni in Biblioteca o su www.pasi.regione.fvg.it