Servizio Urbanistica - Edilizia Privata

RESPONSABILE: geom. Maurizio MARCUZZI
Via XX Settembre 53 -  piano terra - Pinzano al Tagliamento (PN)
Tel:  0432 950154
Fax: 0432 950129
e-mail: tecnico@comune.pinzanoaltagliamento.pn.it

ORARIO PER IL PUBBLICO:
martedì 10.00 - 12.00
giovedì  16.00 - 18.00

COMPETENZE:
SEZIONE URBANISTICA

L'Urbanistica, si esplica nell'applicazione e nell'adattamento del PRGC attraverso la proposizione di opportune varianti e la loro predisposizione, nelle verifiche di compatibilità urbanistica relativa a tutte le procedure autorizzative di competenze della Regione, nella tenuta e nell'aggiornamento della Cartografia di Piano, nonchè nella predisposizione delle dichiarazioni di destinazione urbanistica, nella gestione degli strumenti urbanistici attuativi di lottizzazione di iniziativa privata con l'adeguamento alle Norme di Attuazione dei relativi strumenti urbanistici e la formazione dei Regolamenti tecnici.

Altre incombenze sono derivate dall'istituzione delle Aree di rilevante interesse ambientale A.R.I.A., dei Siti di Interesse Comunitario S.I.C., delle Zone di Protezione Speciale Z.P.S. dei Piani di Assetto Idrogeologico P.A.I.Tali strumenti sovracomunali si sovrappongono e coesistono insieme allo strumento urbanistico comunale e regolamentano il territorio comunale imponendo livelli diversificati e vincoli di salvaguardia e di tutela ambientale e idrogeologica.

  • Recepimento di tutta la zonizzazione e normativa sovraccomunale quale:
  • PTR – Piano Territoriale Regionale.
  • SIC – Sito di Interesse Comunitario.
  • ZPS – Zone a protezione Speciale dell’avifauna.
  • PAI – Piano dell’Assetto Idreogeologico Regionale.
  • Piano Stralcio per la Sicurezza Idraulica del Medio e Basso Tagliamento.
  • Adattamento del PRGC Piano Regolatore Generale Comunale attraverso la proposizione di opportune varianti e la loro predisposizione.
  • Tenuta ed aggiornamento della Cartografia di Piano.
  • Gestione degli strumenti urbanistici attuativi riguardanti i PRPC di riordino fondiario di iniziativa pubblica.
  • Gestione dei PRPC, Comparti di lottizzazione di iniziativa privata con l’adeguamento alle Norme di Attuazione dei relativi strumenti urbanistici e la formazione dei Regolamenti tecnici.
  • Cura dei rapporti amministrativi, tecnici e finanziari con i professionisti esterni inerenti il proprio servizio ed in particolar modo quelli attinenti la redazione ed elaborazione degli strumenti urbanistici e relative varianti.
  • Cura istruttoria e rilascio permessi di costruire, denunce di inizio attività e provvedimenti analoghi.
  • Partecipazione e organizzazione dei lavori delle commissioni edilizia ed urbanistica.
  • Certificazioni urbanistiche, edilizie e analoghe.
  • Gestione e vigilanza del regolare sviluppo urbanistico ed edilizio del territorio, sia nella fase del governo del territorio che con l'espletamento di ogni iniziativa finalizzata a prevenire e reprimere ogni intervento di abusivismo edilizio e, più in generale, comportamenti difformi alla vigente normativa urbanistica.
  • Sopralluoghi vari
  • Gestione delle attività di sportello e delle relazioni con il pubblico.
  • Gestione dei procedimenti inerenti e conseguenti la normativa in tema di telefonia mobile.
  • Attuazione dei programmi di arredo urbano e di iniziative analoghe.
  • Gestione di tutti gli aspetti connessi ai vincoli posti a presidio della integrità e tutela del territorio.
  • Gestione del sistema di informatizzazione della cartografia comunale SIT in tutti i suoi aspetti generali, in collaborazione e secondo la convenzione stipulata con la Comunità Collinare del Friuli.
  • Gestione e controllo delle aree vincolate in coordinamento con altri enti e servizi con particolare riguardo al servizio Paesaggistico e Beni culturali.
  • Predisposizione degli atti amministrativi per il collaudo delle opere di urbanizzazione relative agli strumenti attuativi di iniziativa privata e attività di verifica preventiva sulle procedure di cessione delle infrastrutture e relativi sedimi da parte dei lottizzanti.

 SEZIONE EDILIZIA PRIVATA

L'edilizia privata ha il compito di sovrintendere al corretto sviluppo edilizio del territorio, da parte di tutti i soggetti sia privati che pubblici, nel rispetto degli strumenti urbanistici comunali e sovra comunali, i programmi di attuazione, delle norme di sicurezza e dei diritti dei terzi confinanti o meno.

I compiti assolti sono molteplici:

  • Ricezione delle pratiche edilizie, cura della loro istruttoria, richiesta pareri agli uffici ed enti preposti sovra comunali, l'Autorità sanitaria ed eventualmente agli altri Enti interessati, per la loro presentazione in Commissione Edilizia.
  • Determinazione degli oneri concessori, tenuta dei registri e scadenziari relativi.
  • Predisposizione, pubblicazione e rilascio delle Concessioni/Permessi a costruire od autorizzazioni, e trasmissione delle risultanze.
  • Classificazione, conservazione ed archiviazione delle pratiche edilizie.
  • Predisposizione di tutti i tipi di dichiarazioni relative all'edilizia abitativa, provvedendo anche alla ricerca presso gli archivi delle pratiche necessarie per il rilascio di certificazioni.
  • Offrire informazioni e consulenze in merito ai problemi relativi all'edilizia privata.
  • Effettuare sopralluoghi tecnici di accertamento per il rilascio di agibilità/abitabilità.
  • Istruttoria delle domande ai fini del rilascio Autorizzazioni di Agibilità.
  • Richieste di integrazioni delle pratiche ai richiedenti e/o professionisti.
  • Richieste di pareri, Nulla Osta o Autorizzazioni ai vari Enti.
  • Istruttoria pareri e verbali per la Commissione Edilizia.
  • Predisposizione degli atti relativi alle concessioni/autorizzazioni da rilasciare (atti alla firma, notifiche per gli interessati, predisposizione avvisi da pubblicare all'Albo ecc.).
  • Archiviazione e registrazione dei dati relativi alle comunicazioni trasmesse per inizio e fine lavori.
  • Gestione e codifica informatica dei vari tipi di pratiche.
  • Ordinanze varie e sopralluoghi esterni (abitabilità, inagibilità, danni...).
  • Trasmissioni mensili delle denunce ISTAT.
  • Attestazioni-certificati ad uso agevolazioni fiscali.
  • Ricerche di archivio (su concessioni o licenze rilasciate).
  • Controllo e firma dei tipi di frazionamento.
  • Certificazioni varie.
  • Oltre a quelle sopraindicate, l'Ufficio sovrintende anche a tutte le incombenze relative alla gestione delle pratiche di abusivismo edilizio e alla predisposizione delle procedure in concerto con l'ufficio di polizia locale per sopralluoghi ed istruttorie.